Implantologia dentale a Roma: di cosa si occupa

A cosa ci riferiamo quando parliamo di implantologia dentale a Roma

Parlare di implantologia dentale a Roma significa fare riferimento a quella branca dell’odontoiatria specializzata nella realizzazione e installazione di impianti dentali e, di conseguenza, a tutti quei professionisti dell’implantologia che lavorano sul territorio romano.

Dental Clinic in tal senso, è considerato un punto di riferimento per l’implantologia dentale a Roma perché da anni lavora per garantire la massima prestazione odontoiatrica ad ogni suo paziente, ponendo enfasi sui lavori impiantistici dentali per via della loro importanza.

Nello specifico, infatti, l’implantologia dentale a Roma come in qualsiasi altra città, lavora per risolvere problemi gravi e meno gravi di edentulia, ovvero di mancanza di denti, che oltre ad un disagio estetico causano difficoltà non indifferenti a chi ne soffre, primo fra tutti la scorretta funzionalità dell’apparato masticatorio.

Implantologia dentale a Roma: le caratteristiche degli impianti

implantologia dentale a roma impianti

Per poter scegliere con più consapevolezza le soluzioni impiantistiche offerte dall’implantologia a Roma sarà bene conoscere le caratteristiche degli impianti dentali che, di fatto, sono dispositivi che sostituiscono i denti mancanti ripristinando la completezza dell’arcata dentale.

Gli impianti dentali infatti, non sono altro che protesi fisse composte da una radice in titanio che viene installata nel dente al posto della radice mancante e alla quale verrà poi agganciato il nuovo dente. L’impianto dentale, così, fungerà da vero e proprio dente dandovi in bocca la stessa sensazione di un dente normale.

Gli impianti poi, possono essere fissi o mobili, e in base alle esigenze del paziente verrà scelta una o l’altra soluzione.

Cose da sapere sull’implantologia dentale a Roma

Davanti alla possibilità di installare un impianto dentale molti retrocedono per paura della non riuscita dell’intervento o di pregiudizi che in questo paragrafo tenteremo di risolvere: il presupposto è quello di essere consapevoli che l’implantologia dentale a Roma è una tecnica di odontoiatria ormai consolidata che, se praticata da mani esperte, può solo apportare benefici alla salute dei nostri denti.

Il primo pregiudizio da sfatare è quello del dolore: installare un impianto dentale non è doloroso perché l’iter operativo prevede l’anestesia locale o parziale in base alle esigenze del paziente.

Il secondo è quello che riguarda il rigetto dell’impianto: è vero che ci sono casi in cui il paziente possa rigettare l’impianto, ma è anche vero che i casi di fallimento implantare sono davvero bassi (2-4% dei casi) e comunque prevedono il riposizionamento dell’impianto, senza conseguenze per il paziente.

Infine, è bene affidarsi a dei professionisti dell’implantologia dentale a Roma per poter essere sicuri che l’installazione dell’impianto riesca e venga effettuata nel massimo della sicurezza.