Miglior dentista a Roma: come sceglierlo

Ecco cosa valutare per scegliere il miglior dentista a Roma

Se state cercando il miglior dentista a Roma per le cure dei vostri denti, questa guida è per voi. Abbiamo pensato che indicare alle persone quali siano le cose da valutare quando si sceglie un dentista sia importante perché ne va della loro salute (oltre che del loro portafoglio!).

Scegliere il miglior dentista a Roma come in qualsiasi altra città infatti, non vuol dire necessariamente spendere molto ma, al contrario, trovare uno specialista odontoiatra che sappia affrontare con professionalità ogni caso medico e curarlo con deontologia e trasparenza.

Perché trovare il miglior dentista a Roma è importante

Negli ultimi anni, a causa della crisi economica, sempre più persone hanno preferito risparmiare piuttosto che rivolgersi al miglior dentista a Roma per le loro cure dentali, finendo purtroppo per peggiorare la loro situazione iniziale.

A confermarlo è uno studio dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani che ha dichiarato come “solo nel 2011 il lavoro degli odontoiatri si sia ridotto del 10-20% rispetto al 2010”. Anche se i dati si riferiscono a qualche anno fa, il quadro non è poi cambiato molto e sempre più gente pensa a risparmiare sul portafoglio piuttosto che rivolgersi ad un bravo dentista.

È per questo che abbiamo deciso di scrivere una guida sugli aspetti da valutare quando si sceglie il miglior dentista di Roma o della vostra città.

migliore dentista a roma

Cosa considerare nella scelta del miglior dentista a Roma

Trovare il miglior dentista a Roma significa quindi valutare una serie di situazioni e analizzarle una ad una per poter dire di aver fatto la scelta giusta. Quando ci si appresta a cercare un buon dentista, infatti, bisogna tenere conto di queste cose per essere sicuri di non prendere fregature:

  1. Il dentista è iscritto all’albo dei medici: accertarsi sempre che il medico in questione sia iscritto all’albo dei medici cercando il suo nome sul sito fnomceo.it, o chiedendo al medico di mostrarvi il certificato di iscrizione. È un diritto avere questo tipo di informazione.
  2. Lo studio dentistico ha un alto livello di igiene: in uno studio dentistico, come negli altri studi medici, l’igiene è più che mai essenziale per poter operare in sicurezza. Sarà bene quindi guardarsi intorno e accertarsi che gli attrezzi e il tavolo da lavoro siano sterilizzati prima di essere usati.
  3. Il dentista spiega con chiarezza il vostro problema: prima che il medico decida di operare, sarà bene chiedere spiegazioni in merito e valutare, sulla base della chiarezza delle sue risposte, se continuare o meno l’operazione. È un diritto essere al corrente in modo consapevole di ciò che il dentista fa per curarci.
  4. Il dentista da consigli su altre cure e sulla prevenzione: un buon dentista è colui che, oltre alla cura e alla diagnosi del problema, consiglia il paziente sulle possibili terapie legate alla prevenzione, valore importantissimo quando parliamo di salute dentale.
  5. Lo studio odontoiatrico è raggiungibile facilmente: la reperibilità dello studio è un fattore importante soprattutto quando si vive in una città grande come Roma. Il Dental Clinic, per esempio, è situato proprio al centro di Roma, in Viale Opita Oppio n.17, offrendo ai suoi pazienti la possibilità di raggiungere il centro da qualsiasi punto della città vista la vicinanza con la linea metropolitana A.
  6. Il preventivo non è caro ma neanche economico: è bene non farsi cogliere di sorpresa e chiedere un preventivo prima dell’inizio dei lavori. Una volta ricevuto il preventivo, si dovranno controllare tutte le voci e il prezzo complessivo per capire se il preventivo sia valido, escludendo preventivi che siano troppo alti e troppi bassi.